RIF. 2647: HEAD OF PRODUCT MANAGEMENT ITALY (Settore distribuzione elettrica/elettronica)

Cliente: prestigiosa azienda multinazionale operante nella distribuzione di materiale elettrico, elettronico, per l’automazione, IT, utensileria, sicurezza e meccanica – ambito B2B

Contenuti della posizione: alla persona prescelta – che riporterà direttamente al Country Manager e in coerenza con le direttive dell’Head of Product EMEA – verrà affidata la responsabilità di definire e gestire i driver di marketing strategico e operativo per prodotto/categoria, supportando la crescita di fatturato e marginalità aziendali e sostenendo il brand anche grazie alla politica di sviluppo delle risorse umane. E’ prevista la gestione di un Team di circa 10 persone.

In particolare, il titolare della posizione, presidierà le seguenti responsabilità:

  • Gestire e ottimizzare l’offerta in termini di prodotto/categorie, prezzi (logica TCO) e comunicazione operativa (Category) garantendo il perseguimento dei budget assegnati alla Region italiana;
  • Monitorare i mercati di riferimento con il fine di assicurare la sostenibilità del portafoglio e l’innovazione;
  • Gestire il Product Manager Team e collaborare con l’Inventory Team per l’ottimizzazione degli stock regionali;
  • Garantire la ricerca, la selezione e la contrattualizzazione di fornitori regionali in linea con la strategia EMEA e a complemento di quelli accreditati a livello internazionale;
  • Assicurare il corretto sviluppo ed engagement dei rapporti con i fornitori e sovraintendere alla relativa comunicazione;
  • Provvedere alla produzione della reportistica, all’analisi delle performance di categoria/prodotto e al forecasting presso il Leadership Team;
  • Sostenere un ambiente di crescita delle competenze altrui e la cultura della sicurezza.

Requisiti:  

Il candidato ideale è laureato e ha maturato una significativa esperienza nel Product Management all’interno di strutture complesse. La provenienza da un distributore o da catene della GDS ( materiali tecnici/tecnologici) è da considerarsi fortemente preferenziale.

Dotato di forti competenze relazionali, cooperative e di gestione, guiderà il cambiamento organizzativo per lo sviluppo delle competenze e dei rapporti con i fornitori partner. Sarà un Role Model aziendale.

Considerato il contesto internazionale, è assolutamente necessaria la conoscenza avanzata della lingua inglese parlata e scritta.

Preferita la provenienza dalle industry:

  • automazione e controllo;
  • prodotti elettrici;
  • dispositivi di sicurezza;
  • utensileria;
  • meccanica tradizionale.

Sede di lavoro: Nord-Est Milano.

 

Menu