RIF. 3063: TECHNICAL SAFETY DISCIPLINE LEADER – OIL & GAS, OFFSHORE, ONSHORE e RENEWABLES

RIF. 3063: TECHNICAL SAFETY DISCIPLINE LEADER – OIL & GAS, OFFSHORE, ONSHORE e RENEWABLES

Cliente: Primario Gruppo Industriale dedicato alla realizzazione di infrastrutture Offshore e Onshore per il settore Oil & Gas & e Renewables, Milano.

Scopo della Posizione: garantire lo sviluppo delle attività ingegneristiche proprie della disciplina Technical Safety in conformità ai requisiti tecnici del Cliente e alle normative e best practice internazionali, collaborando con le Funzioni Proposal, Project Management, Procurement e Construction e sostenendo la realizzazione delle attività presso gli specialisti di disciplina.

Nello specifico, il Technical Safety Discipline Leader si occuperà di:

  • Sviluppare la documentazione contrattuale di pertinenza della disciplina Technical Safety (es.: planimetrie HSE, rapporti di classificazione aree pericolose, dimensionamento e calcolo antincendio, irraggiamento di torce e candele fredde, ecc…) all’interno dei progetti di maggiore complessità aziendale;
  • Assicurare la stima delle ore propria della disciplina ai fini delle attività di preventivazione propria dell’intero portafoglio progetti aziendali, provvedendo al monitoraggio relativo, all’analisi degli scostamenti e all’individuazione di azioni correttive e di miglioramento;  
  • Definire e divulgare le strategie generali di sviluppo della progettazione di disciplina e le modalità operative, partecipando alla pianificazione e all’indirizzo delle risorse all’interno dei vari progetti da sviluppare;
  • Collaborare con i Responsabili delle altre Discipline (Civile, Meccanica, Piping, ecc…) nella definizione e ottimizzazione della progettazione multidisciplinare (concurrent engineering);
  • Assicurare lo svolgimento di attività proprie di disciplina aventi natura tecnico-consultiva, di assistenza e di coordinamento di risorse interne ed in appalto in favore dei servizi di Project Management, Procurement e Construction;
  • Indirizzare, supervisionare e controllare le attività svolte dai collaboratori assegnati, curandone la formazione tecnica e lo sviluppo delle competenze.

 

Requisiti:  

Diploma di Laurea in Ingegneria Chimica, Ambientale ed Energetica o titolo equivalente;

Esperienza pregressa di non meno di dieci anni maturata presso EPC Contractor settore Impiantistico o Power o Oil & Gas Offshore e Upstream con comprovata conoscenza tecnica.

Inglese fluente. Gradita la conoscenza di una seconda lingua straniera.

Luogo di lavoro: Milano. Sono previste trasferte in Italia e all’Estero, compresi i Paesi Extra UE, di breve periodo, seconda necessità aziendali.

Contratto: full-time e a tempo indeterminato.

A seguito dell’ application, i candidati positivamente preselezionati saranno contattati telefonicamente e, in caso, invitati ad un successivo colloquio di approfondimento.

Menu